Pollo al curry

Adoro il curry!

Cercando la ricetta classica del pollo al curry ho notato che prevede l’aggiunta di latte o latte di cocco. Essendo di stomaco debole, ho preferito non metterlo e ho sostituito con del brodo vegetale senza però perdere la cremosità.
Curry
IMG_6068 copia

Ecco quindi la mia versione del pollo al curry accompagnato da riso basmati.

Metto a soffriggere in una padella la cipolla, sedano e carota tagliati a cubetti.
Taglio circa 200 gr di petti di pollo a striscioline abbastanza sottili, le infarino e le metto in padella dove soffrigge la cipolla e faccio cuocere per due o tre minuti.
Aggiungo poi il brodo vegetale caldo mano a mano per non far bruciare il pollo. A cottura quasi ultimata aggiungo due cucchiaini colmi di curry e lascio cuocere ancora qualche minuto.

Per il riso uso queste dosi: per un bucchiere colmo di riso, metto un bicchiere e mezzo d’acqua.
Metto l’acqua salata sul fuoco, quando bolle aggiungo il riso e metto il coperchio. Cuocio a fiamma bassissima per 9 minuti (senza mai mescolare e senza togliere il coperchio). Spengo la fiamma e lascio per altri 10 minuti a riposare sempre con il coperchio in modo che il riso contiui la sua cottura con il vapore.

Done!
IMG_6098 copia

 

Annunci

2 thoughts on “Pollo al curry

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...