La mia prima fluffosa

Ho ricevuto per Natale il meraviglioso libro “Le Fluffose” di Monica Zacchia che bramavo da un po’ di tempo. Subito dopo le feste mi sono quindi cimentata nella realizzazione della mia prima fluffosa, che altro non è che la chiffon cake: uno spettacolo!

Vi consiglio di provarla non solo perchè è buonissima, ma anche perchè è semplice da realizzare.

Fluffosa
Fluffosa
Fluffosa
Ecco la ricetta.

INGREDIENTI (stampo da 26 cm):
  • 285 g di farina 00
  • 300 g di zucchero
  • 1/2 cucchiaino  di bicarbonato
  • una bustina di lievito
  • 120 g di olio di semi
  • 7 uova
  • 170 g di succo di limone
  • scorza dei limoni
  • vaniglia

Procedimento:

  1. Separare i tuorli dagli albumi e montare gli albumi a neve ben ferma con due gocce di limone.
  2. A parte setacciare insieme farina, zucchero, bicarbonato, lievito. Fare un buco al cento e versare senza mescolare l’olio, i tuorli, il succo dei limoni, la scorza e i semi della bacca di vaniglia. Mescolare con una frusta a mano fino ad avere un composto omogeneo.
  3. Unire gli albumi montati a neve avendo cura di non smontare il composto, mescolando quindi dall’alto verso il basso.
  4. Versare l’impasto nello stampo da chiffon cake senza imburrare o infarinare (se si utilizza uno stampo tradizionale deve essere imburrato e infarinato).
  5. Cuocere a 165° per 55 minuti e poi a 175° per altri 10.Una volta sfornato far raffreddare il dolce nello stampo capovolto sui suoi piedini e sformare solo quando si sarà freddato.
Annunci

15 thoughts on “La mia prima fluffosa

  1. Mi incuriosisce molto la fluffosa. Non ho mai provato a prepararla, ma prima o poi lo farò sicuramente! Amo molto i dolci soffici, come si può evincere dalle ricette che pubblico sul mio blog del resto! 🙂
    Questo libro l’ho sentito nominare spesso in vari blog, ne deduco che sia meritevole! Immagino anche abbia delle belle foto all’interno, a giudicare dalla copertina. E’ così? Penso proprio che lo inserirò nella mia wish-list! 🙂
    https://vitaincasa.com/

      1. Mi fa molto piacere che tu non ci abbia abbandonati: il tuo talento come blogger (e come commentatrice) non deve andare sprecato. 🙂

      2. Ahaha grazie! Mi sono giusto fatta una giro sul tuo blog… ero curiosa di vedere il post sugli oscar e in particolare sul film Barriere… l’hai visto?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...